Eventi

20 Ott 2015

Presentazione del romanzo “Se un altro giorno esiste” di Vieri Tommasi Candidi

SE_UN_ALTRO_GIORNO_ESISTE_1Venerdì 23 ottobre alle ore 18.00 Vieri Tommasi Candidi presenta il suo ultimo romanzo “Se un altro giorno esiste” edito da Cicorivolta.
Insieme a lui interverranno Carlo Marcaccini e Giovanni Tortelli.

Il libro:
Alla fine del mondo, un pugno di sopravvissuti in mezzo al deserto cerca di raggiungere una città che potrebbe essere rimasta miracolosamente integra. È l’inizio d’una vera e propria epopea che porterà ciò che resta d’un popolo a cercare una catartica salvezza oltre la disperazione, l’orrore, la morte.

Opera corale a tinte forti, violente, quasi espressionistiche, rappresentata da una scrittura asciutta, icastica, tagliente. Romanzo di violente passioni, di grandi ascese e rovinose cadute, i cui personaggi, privati delle più elementari sovrastrutture create dalla società civile, si ritrovano all’improvviso di fronte a se stessi, denudati di ogni ipocrisia o pregiudizio, in un continuo riflettersi nello specchio delle proprie coscienze metaforicamente rappresentate dal deserto e da un sole spietato, bruciante, che non concede tregua.

In una realtà esteriore drammatica, al limite delle possibilità umane, è la dimensione interiore di ognuno di loro che viene messa in luce e che ne determina il destino. Nel bene e nel male. Ma bene e male s’intrecciano e si confondono spesso in romanzo che si astiene da ogni giudizio morale e che in fondo tenta di rispondere soltanto a un’unica domanda: quando tutto è finito e la condanna sembra ormai inappellabile, è ancora possibile salvarsi?

L’autore:
Vieri Tommasi Candidi è nato a Firenze nel 1966, è autore, tra l’altro, dei romanzi Là, oltre la fine del giorno (Carlo Zella Ed.) e Da un’altra parte (Cicorivolta Ed.). Questa è la sua terza opera narrativa.
Carlo Marcaccini e’ laureato in Lettere classiche all’Università di Firenze e ha conseguito un dottorato in Storia antica all’università di Bologna e un secondo dottorato in Scienze dell’antichità all’Università di Udine. Il suo campo di studi è la storia antica, in particolare le vicende politiche dell’Atene classica.
Giovanni Tortelli, fiorentino, giuspubblicista, specializzato in filosofia del diritto, diritto pubblico italiano ed ecclesiastico. Dopo la laurea e con l’assistentato universitario, si è formato sui testi di maestri come Livi e Gherardini, partendo da Romano Amerio. Ha scritto Tradizione profetica (Fede e Cultura, 2009), Democrazia e cattolicesimo (Cantagalli, 2014). Scrive e collabora a riviste specializzate di settore, cartacee e on line.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Libreria Brac
Via dei Vagellai 18r
50122 Firenze
tel_0550944877
e-mail_info@libreriabrac.net

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close