Eventi

17 Lug 2010

Presentazione dei libri “Virus 71” di Chiara Daino e “Nuova letteratura Fantasy” di Giovanni Agnoloni, in presenza degli autori

Cosa accomuna i campi di battaglia della Terra di Mezzo a letti dove si è liberata la furia di un sesso lacerante?
Due libri che sembrano non avere punti di contatto e che, in realtà, concertano e condividono tutto.
Due artisti che si apprestano a portare sulle scene l’atto unico di una ricerca multipla.

Chiara Daino, autore e poeta dissacrante, scava nelle pieghe delle passioni e le presenta nude, con il suo Virus 71 (ed. Aìsara), per quella che Tommaso Ottonieri ha definito, nella prefazione: «desertificazione definitiva della Carne». E quel 71 è simbolo, è spartito: recitato con furor attoriale, nella teatralità che Daino applica alla lettera e alla letteratura.

Giovanni Agnoloni, scrittore-saggista ed esploratore dello spirito nella materia, ha trovato nella Terra di Mezzo di Tolkien il punto di partenza per un lungo viaggio nell’animo e nel mondo. E nel suo Nuova letteratura fantasy (ed. Eumeswil) evidenzia i tratti in comune (scovati e spiegati) tra il creatore de Il Signore degli Anelli e autori che hanno descritto il nostro mondo, il mondo come oggi lo subiamo senza trovarvi la ‘chiave’.
In mezzo: il Desiderio, Master Desire, Lady Libido, il nucleo vivo della vita: quello che ci rende profondamente umani.

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close