News

MADEINFILANDIA 2011_7/8/9 ottobre

MADEINFILANDIA 2011

inaugura nella notte di venerdì 7, e nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 Ottobre, una mostra di opere di artisti di differenti generazioni, che si articolano all’interno, e all’esterno, della ex fabbrica nella tenuta della Filanda, in provincia di Arezzo. Le opere saranno il risultato di una residenza di una settimana volta a stabilire una nuova condivisione del luogo per riflettere sul concetto di pratica dell’arte. La convivenza degli artisti, e l’autonomia relativa garantita dal luogo e dal tempo condiviso, permetterà a tutti loro di costruire, prevalentemente con le proprie forze, 26 opere.
Tutto sarà rigorosamente “made in Filandia” per costruire anche quest’anno una festa dell’arte e degli artisti.
Il progetto Madeinfilanda, alla sua seconda edizione, è la prova che i luoghi d’arte, in quanto spazi di confronto, possono esistere indipendentemente dai luoghi deputati, dalle geografie forti e dalle gerarchie di potere curatoriale. Non c’è infatti un tema, gli artisti lavoreranno costruendo nuovi paradigmi legati alla generosità e alla costituzione di regole di gioco per godere appieno della libertà disponibile. Il 9 di Ottobre, durante il pomeriggio, sarà eseguita una partitura per aeroplano e fumi, in omaggio all’opera del 1973 “Whirpool, eye of the storm” di Dennis Oppenheim.
Riproporne l’azione nella campagna aretina, è stato il punto di partenza della discussione tra Luca Pancrazzi e Amedeo Martegani e gli artisti invitati alla residenza, non tanto come modello artistico, ma come suggestione di intervento rispetto all paesaggio naturale in maniera poetica e generatrice di nuove prospettive di relazione tra uomo e natura, tra osservare e immaginare.

7 Ottobre

-dalle ore 21,30 visita alle installazioni e presentazione del numero 1 del periodico MADEINFILANDIA

-ore 22,30 musica e bar

8 Ottobre (Giornata Nazionale del Contemporaneo)

-dalle ore 13 alle ore 22 visita alle installazioni

-tutto il giorno sarà attivo un punto di ristoro tosco-filandese

9 Ottobre

-dalle ore 13 alle ore 22 visita alle installazioni

-tutto il giorno sarà attivo un punto di ristoro tosco-filandese

-alle ore 16 esecuzione nei cieli della Filandia di “Whirpool”, un omaggio a Dennis Oppenheim

-durante il pomeriggio: performance a sorpresa.

Nei mesi successivi sarà stampato il catalogo che documenterà lo svolgersi degli eventi durante le fasi della manifestazione per l’edizione Gli Ori.
Il catalogo verrà presentato in luoghi diversi, primo fra tutti la Fiera d’Arte di Bologna nel Gennaio 2012, Gli Ori Editori. Madeinfilandia 2011 – artisti partecipanti: Pierluigi Calignano, Antonio Catelani, Gianni Caravaggio, Michelangelo Consani, Cinzia Cozzi, Michele Dantini, Mario Dellavedova, Flavio De Marco, Paola di Bello, Nathalie Du Pasquier, Orietta Fineo, Michele Guido, Hanako Kumazawa, Loredana Longo, Jacopo Miliani, Maurizio Nannucci, Nero, Cristiana Palandri, Paolo Parisi, Vera Pravda, Marco Raparelli, Davide Rivalta, Serse, Gianluca Sgherri, Eugenia Vanni, Enrico Vezzi.

MADEINFILANDIA

è un progetto di micro residenza artistica che ha luogo presso la Filanda di Pergine Valdarno (AR), un esempio di Archeologia industriale del XIX secolo.

L’attività di Madeinfilandia ha avuto inizio nel 2010 con la prima edizione dell’evento omonimo.

Il progetto di Madeinfilandia è stato presentato in varie sedi, tra cui l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, ArtFirst 2011 a Bologna, Palazzo Fabroni a Pistoia ed ha come fulcro il progetto di residenza annuale a cui seguono nel corso dell’anno molteplici attività e pubblicazioni, coinvolgendo numerosi artisti italiani e stranieri.
Madeinfilandia è un luogo inventato da artisti per costruire occasioni di approfondimento diretto dell’arte e di loro stessi.

Hanno contribuito a Madeinfilandia 2010, gli artisti: Luca Bertolo, Chiara Camoni, Pietro Capogrosso, Francesco Carone, Loris Cecchini, Marco Cianciotta, Mario Consiglio, Vittorio Corsini, Daniela De Lorenzo, Elena El Asmar, Paolo Fabiani, Federico Fusi, Bernardo Giorgi, Christiane Löhr, Claudio Maccari, Andrea Marescalchi, Amedeo Martegani, Andrea Montagnani, Giovanni Ozzola, Pierpaolo Pagano, Luca Pancrazzi, Steve Piccolo, Luca Pozzi, Francesco Pucci, Giacomo Ricci, Pedro Riz’à Porta, Gak Sato, Tayu Vlietstra.

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close