News

paperino e anacleto 2.0

via esercizi di stile

caro Gabriele,
vorrei intervenire…perché si, tiriamo fuori la parola “buonsenso”, mi sento proprio di dire “appunto”..il buonsenso…secondo te ha buonsenso aprire un locale come Brac in mezzo a piu’ condomini? io ci sono stata una volta quest’estate e ti giuro che mi sono sentita male per le persone degli appartamenti che vivono sopra la corte. Mi sono trattenuta fino a mezzanotte e nella corte c’era gente che parlava ad alta voce, e mi sono fatta la domanda: chi vivrà lì? mi immagino gente normale che si alza la mattina per andare a lavorare o a scuola (di questo ne sono certa, ho visto i panni stesi e non mi sembravano indumenti da persone agiate tanto per sfatare un luogo comune). In tutta sincerità la risposta che io e i miei amici ci siamo dati è stata che mai e poi mai avremmo potuto vivere lì. Vogliamo continuare a parlare di “buonsenso”? Pensi ancora che la situazione che ormai si è venuta a creare in Borgo San Frediano e in Via dei Benci sia una situazione di “buonsenso” o piuttosto una volontà da parte di questa e delle precedenti amministrazioni di “lavarsi le mani” dal problema del degrado urbano riversando la gente per le strade in modo da scoraggiare atti criminosi…..intanto la scorsa estate in città si registravano episodi di violenza su giovani straniere per la maggior parte ubriache. E questo credimi,non c’entra niente né con la cultura, né con la musica. Dal tuo resoconto, poi emerge come l’amministrazione, che è di fatto la vera responsabile, in quanto concede i permessi, e gestisce gli orari, continui a lavarsene le mani……”Vero è che non è l’Amministrazione a dover risolvere i problemi con un’ora in più o in meno di apertura, con l’intervento massiccio dei Vigili Urbani alla prima chiamata o con una eccessiva libertà”………della serie “prima tira il sasso e poi nasconde la mano”. Rispondimi, è un comportamento responsabile??
Mi ritengo una persona curiosa, interessata a quello che mi circonda, vado spesso a sentire musica dal vivo, ma in locali idonei, insonorizzati. Sappi fino a che ci saranno persone che non rispettano i diritti altrui…non si può parlare né di cultura, nè di arte ma di prevaricazione. E siccome il titolo di questo blog è proprio esercizi di stile, ti invito a continuare a riflettere…..
un caro saluto
Cloe

Related

No Comments

Leave a Reply