News

Berlusconi indagato. Yawn.

il solito spinoza

(Il premier: “Ditemi se sono indagato”. Deve aggiornare il curriculum)

Berlusconi sotto inchiesta a Trani. Con questa procura finisce l’album.

Alfano invia gli ispettori ma rassicura: “È solo ordinaria intimidazione”.

Alfano: “Un abuso le intercettazioni a strascico”. Ma sono l’unico modo per prendere il pesce grosso.

Cicchitto: “Non si tratta di lotta al crimine, ma di uso delle intercettazioni contro Berlusconi”. C’è differenza?

Ghedini: “La tesi è contraria a ogni possibile ipotesi contenuta nel codice”. Si tratterebbe quindi di un errore di Matrix.

(Spiegata anche la sensazione di déjà vu ogni volta che Berlusconi è indagato)

Sotto inchiesta anche Minzolini. Per sequestro di notizie.

(Indagato anche Minzolini. Il solito cliché del maggiordomo)

Minzolini: “Ho provato personalmente la gogna mediatica”. Non può permettersi ulteriori fallimenti.

“Il mio telegiornale è equilibrato” aveva detto Minzolini nel suo telegiornale.

(”Penso di essere equilibrato”. Evidentemente punta all’infermità mentale)

Oggi Santoro sarà ascoltato dai magistrati. Come da regolamento Rai, non potrà parlare di politici.

Gasparri: “Annozero fa schifo”. Poi si compiace di aver usato una metafora.

Il Pdl: “Vogliono rovesciare il governo”. E poi chi pulisce tutta quella merda?

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close