Eventi

Brac’s art on table – Luca Pasqualini

pasqualini 08Il 2015 inizia all’insegna della grafica con le opere di Luca Pasqualini. Incisore e grafico, Luca Pasqualini  nelle sue tavole ripercorre la storia della grafica del XX secolo.

Tra  echi futuristi e deperiani, omaggi al Bauhaus, tributi all’astrattismo della grafica pubblicitaria italiana degli anni ’60 e rivisitazioni dei vecchi alfabetieri scolastici, la mostra “orizzontale” della Brac di questo mese di gennaio si presenta come un omaggio colorato e brillante alla carta e al libro.

LUCA PASQUALINI è nato a Legnago di Verona nel 1982, risiede e opera a Cavriago ( RE ). Dopo aver frequentato l’istituto d’Arte G. Chierici di Reggio Emilia, inizia lavorare come restauratore a bottega da Ivan Marmiroli.

Inizia a incidere in seguito all’incontro con Nicola Manfredi, stampatore d’arte per il Laboratorio F.lli Manfredi – Mavida di Reggio Emilia.

Nel 2013 partecipa con due incisioni all’Almanacco di Italia Nostra. Nello stesso anno una sua opera grafica vince uno dei premi nell’ambito del concorso nazionale dedicato agli ottanta anni della Moka Bialetti, indetto dalla stessa azienda e consegnato durante la mostra allestita presso il museo della Permanente di Milano; presenta anche la mostra Pasqualini Incisioni, iniziativa Arte Arci di Reggio Emilia. Nel 2014 partecipa all’evento Mantova Creativa, esponendo una XILOGRAFIA accompagnata da una matrice/scultura. Sempre nel 2014 espone a Palazzo Bentivoglio nel comune di Gualtieri ( RE ) e successivamente presso l’Atelier di Anna Baldi nel centro storico di Reggio Emilia.

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close