Eventi

19 Nov 2014

Scripta. L’arte a parole – Poetics/Politics

macriMercoledì 19 novembre 2014 alle ore 18.00 Teresa Macrì presenta Poetics / Politics_Postmediabooks

 

Qual è il significato di politico e di poetico e l’arte può fonderli? 


Nel libro, l’autrice costruisce una ellisse concettuale in cui Francis Alÿs e Jeremy Deller vengono analizzati come due paradigmi a cui si interpolano Phil Collins, Mike Kelley, Allan Kaprow, André Cadere, Hélio Oiticica, Akram Zaatari, Santiago Sierra, Bas Jan Ader, Lawrence Weiner, Elia Suleiman, Harmony Korine, Group Material, Vito Acconci, Alejandro González Iñárritu e nondimeno a Stuart Hall e Antonio Gramsci, Hannah Arendt e Guy Debord e il cinéma vérité in un’affinità anticonvenzionale di comportamento e decostruzione semantica. Politics/Poetics discerne di concetti e situazioni che indagano i rapporti egemonici tra campo del potere e campo intellettuale e discerne dell’utopico e del paradossale, dell’assurdo e del metaforico, del logico e dell’illogico, del folk e del rock, dell’ironico e del rapsodico, di Marx e dei Depeche Mode. 

______________________ 

Il  prossimo appuntamento sarà con

giovedì 11 dicembre

Demetrio Paparoni, Il Bello, il Buono e il Cattivo. Come la politica ha condizionato gli ultimi cento anni 

Ponte alle Grazie

______________________

Libreria Brac

via dei Vagellai 18r, Firenze

www.libreriabrac.net

info@libreriabrac.net – tel. (+39) 0550944877

 

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close