Eventi

Giovedì 11 ottobre_h. 18,00_Scripta, l’arte a parole. Ciclo di presentazioni con autori e curatori di edizioni sulla critica d’arte contemporanea a cura di Pietro Gaglianò

Ospite del secondo appuntamento di Scripta Gabi Scardi che ci presenterà il volume edito da Allemandi “Paesaggio con Figura. Arte, sfera pubblica e trasformazione”

Il libro: Il volume riguarda una specifica accezione dell’arte contemporanea: quella che, avvalorando l’intento progettuale e costruttivo degli artisti, vede nel loro operato una concreta opportunità di adesione alla realtà e un’occasione di intervento afferente la sfera pubblica, una possibilità di sperimentare e di proporre modelli alternativi a quelli esistenti, di rispondere alle esigenze del presente evocando un senso di condivisione; un agente di crescita e di sviluppo sostenibile nei processi di trasformazione, soprattutto a livello di vita civile e di collettività territoriali. Si tratta di un orientamento riscontrabile nell’attitudine e nella pratica operativa di un numero crescente di artisti: artisti ricettivi e sensibili nei confronti del contesto e particolarmente attenti ai temi centrali del dibattito pubblico attuale, in quanto mossi da un impegno che riguarda contemporaneamente l’arte e il mondo. Il libro ha carattere corale: si presenta come piattaforma di riflessione a più voci, e si articola in una serie di contributi a firma di artisti, teorici ed operatori preminenti che si siano interessati sistematicamente di progetti pubblici. Il volume, il secondo della collana varata da Allemandi con SusaCulture project per la ricerca sui linguaggi della contemporaneità, segue Mente e Bellezza. Arte, creatività e innovazione di Ugo Morelli.

 

Gabi Scardi è critico, curatrice e docente di arte contemporanea. Tra il 2007 e il 2010 ha collaborato con il MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo. Dal 2005 al 2009 è stata consulente per l’arte visiva della Provincia di Milano nell’ambito del programma inCONTEMPORANEA. È stata curatrice dell’Archivio degli Artisti “C/O Care of – Viafarini” promosso dal Comune di Milano e membro della commissione per il rilancio della committenza pubblica per l’arte nella città di Grenoble. Ha curato diversi progetti pubblici e partecipativi e ha collaborato al progetto europeo EU-Roma. Tra le mostre recenti: “Synthetic Ritual”, Pitzer Gallery, Pitzer College, Los Angeles, 2011; “Side Effects”, Louisiana Museum, Copenhagen 2011, Biennale di Lione 2009; “Aware: Art Fashion Identity”, Royal Academy, Londra, 2010; “Spazio”, MAXXI, Roma, 2010. Ha pubblicato diversi libri, tra i quali: Voyages croisés, 5 continents, Milano 2005; Paesaggio con figura: arte, sfera pubblica, trasformazione sociale, Allemandi, Torino 2011.

 

 

Il  programma dei prossimi mesi prevede:

novembre: Spatial practices. Funzione pubblica e politica dell’arte nella società delle reti, di Cecilia Guida, Franco Angeli 2012

dicembre: Nuove geografie artistiche, di Roberto Pinto, Postmediabooks 2012

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close