Eventi

Sabato 8 ottobre_h. 17.00 “RGB Video Art Festival Ouverture” con Marco Maria Gazzano, Pietro Gaglianò e gli artisti Carlo Quartucci, Carla Tatò, Adriana Amodei e Lino Strangis

Sabato 8 ottobre 2011 alle ore 17.00, in occasione della Giornata del Contemporaneo, iniziativa promossa da AMACI, presso gli spazi della Libreria Brac di Firenze si terrà “RGB Video Art Festival Ouverture”, un incontro dedicato al rapporto tra arte e nuove tecnologie.

Alla presenza di Carlo QuartucciCarla TatòAdriana AmodeiLino Strangis, rappresentanti delle forme più avanzate della ricerca italiana in tale direzione, nonché rappresentativi di tre generazioni diverse (gli anni Sessanta/Settanta, gli anni Ottanta/Novanta e gli anni dal 2000 a oggi), verranno proiettate video-opere intere dei suddetti artisti e alcuni frammenti di video-installazioni: da “Spring Fall” di Nam June Paik a “Tombe avec le mots” di Robert Cahen.

A presentare gli artisti e a introdurre le loro opere ci sarà il Prof. Marco Maria Gazzano (Docente di cinema e teorie dell’intermedialità all’Università degli Studi Roma Tre), curatore internazionale di mostre, convegni e programmi televisivi sulle arti elettroniche.

Pietro Gaglianò, studioso di linguaggi contemporanei, curatore e critico d’arte, modererà il dibattito.

L’evento sarà anche l’occasione per richiamare l’attenzione su RGB Video Art Festival, futura e prestigiosa manifestazione internazionale dedicata alle arti elettroniche audiovisive, patrocinata dal Comune di Firenze e curata dal Prof. Gazzano, durante la quale verranno presentati importanti artisti italiani ed europei della video-arte, oltre a video-installazioni e videografie del maestro coreano-newyorkese Nam June Paik, pioniere internazionale delle arti elettroniche.

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close