Eventi

Brac’s-art-on-table – novembre 2010 – Lorenzo Barbieri

Nuovo appuntamento con Brac’s Art on Table, il progetto espositivo “orizzontale” che vede ogni mese 30 nuove tovagliette realizzate da un artista. Per il mese di novembre in mostra e in tavola “Vacuanza”: i taccuini di viaggio di Lorenzo Barbieri.
Nell’estate del 2010 Lorenzo Barbieri ha percorso le spiagge e le coste italiane, dalla Toscana, alla Sicilia, fino a Favignana, armato di taccuino e pennarello. Ne è scaturito un diario di viaggio originale e poetico: una poesia “senza parole” in cui i disegni “a tutta pagina”, caratterizzati da un fitto e minuto tratteggio, portano all’ evidenza luoghi, persone e oggetti. Un segno lirico, quello di Barbieri, che diventa racconto di una realtà dei luoghi sempre intatti nella loro riconoscibilità.

Lorenzo Barbieri (Firenze 1980) si forma all’Accademia di Belle Arti nella scuola di Adriano Bimbi dopo aver studiato grafica pubblicitaria e illustrazione ed essersi diplomato all’ Istituto d’Arte. Disegnatore di lampadari vintage, si trova a installare le proprie creazioni a Roma, Milano, Torino, Parigi, Cannes, Barcellona e Mosca. Dedicatosi alla pittura, dopo aver vinto il XVII Premio Firenze ed esposto nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, sotto la guida di Adriano Bimbi partecipa a numerose mostre con la rassegna “il Mugello disegnato”, dipingendo e componendo grandi collages di paesaggi, reinventati come mappe geografiche, ed esposti a Firenze, Bologna, Cesena e Salerno. Nel 2005 è a New York con la mostra “In the Valley of the Masters”, al Micheal Schimmel Center for the Art. Per il progetto Artefice realizza nel 2007 un ciclo di pitture sulla strage degli innocenti, destinate alla pieve di S.Cresci a Borgo San Lorenzo.La continua ricerca intorno alla figura e alla sua rappresentazione lo porta a cimentarsi in numerosi ritratti, tra cui nel 2008, quello della principessa birmana Yamana Nat Mai. Nello stesso anno conosce a Siena il pittore Sergio Vacchi, frequentando la sua fondazione presso il castello di Grotti, dove espone nella mostra “L’Arto Fantasma”, curata da Enrico Crispolti. Nell’estate 2009 realizza “Imitation of life” nella galleria ExMarmi di Pietrasanta, una serie di collages monocromatici ispirati al cinema neorealista.
Insieme ad altri pittori e compagni di viaggio costituisce l’associazione culturale “Artefice”, di cui è presidente.

Related

No Comments

Leave a Reply

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close